Claudio Fasoli – Hinterland

Album dal titolo Hinterland del Claudio Fasoli Jazz Group. Il disco viene registrato presso gli Studi Emmequattro di Roma nei giorni 12 e 13 aprile e 14 giugno del 1979 e pubblicato dall’etichetta Edipan

Claudio Fasoli: sax tenore e soprano/Giancarlo Schiaffini: trombone/Enrico Pieranunzi: pianoforte/Riccardo Del Fra: contrabbasso/Bruno Tommaso:contrabbasso/Roberto Gatto: batteria

Hinterland riunisce musicisti con caratteristiche ed esperienze artistiche diverse

Il leader, Claudio Fasoli, a seguito dell’esperienza col gruppo jazz-rock del Perigeo incide, con formazioni a suo nome, dischi acclamati dalla critica, come Eskimo Fakiro (1977)

Giancarlo Schiaffini dopo essere stato tra gli esponenti di maggiore rilievo del free jazz italiano si sposta verso l’avanguardia europea.

Roberto Gatto si dimostra, nonostante la sua giovane età, batterista di talento accompagnando importanti jazzistici italiani e stranieri del calibro di Johnny Griffin, Lee Konitz e Albert Mangelsdorff

Musicista e contrabbassista poliedrico, Bruno Tommaso si muove tra musica sperimentale contemporanea e jazz, mentre, Riccardo Del Fra, al suo debutto discografico a soli ventitré anni, dimostra di avere già una consolidata padronanza dello strumento con un senso impeccabile dello swing

Enrico Pieranunzi alla fine degli anni Settanta è uno dei jazzisti più apprezzati a livello internazionale per le sue indiscusse doti tecniche ed espressive al pianoforte e per la scrittura profonda e sinceramente sentita delle sue composizioni

L’intero materiale registrato su supporto analogico è stato digitalizzato e restaurato dai fonici del Saint Louis College of Music di Roma con la supervisione di Paolo Marra, curatore dell’Archivio del Jazz a Roma

Contributo condiviso da Enrico Pieranunzi

keyboard_arrow_up