Collettivo Jazz Montemario

Articoli (a firma di Aldo Di Russo e Giacomo Pellicciotti) apparsi sulla rivista Musica Jazz (1973) riguardante il “Collettivo Jazz” e “Musicom”, associazioni di giovani musicisti attive nei primi anni Settanta con finalità di promozione del jazz nelle borgate e quartieri popolari di Roma e miglioramento delle condizioni degli operatori musicali

Tra i partecipanti alla manifestazione organizzata nel maggio del 1973 dal “Collettivo Jazz” nel quartiere Monte Mario di Roma si segnalano il trio formato da Eugenio Colombo (sassofono alto) con Stefano Sabatini (pianoforte) e Francesco Fraggio (batteria), il trio di Maurizio Giammarco (sassofono) con Alvin Kimen (sintetizzatori-moog) e Andrew Cohen (batteria), il quartetto di Patrizia Scascitelli (pianoforte) con Roberto Della Grotta (contrabbasso) Nicola Raffone (batteria) e Massimo Urbani (sassofono), il trio di Martin Joseph (pianoforte) con Michele Iannaccone (batteria) e Bruno Tommaso (contrabbasso)

Per gentile concessione dell’editore di Musica Jazz

Contributo condiviso Maurizio Giammarco

Collettivo Jazz Montemario
keyboard_arrow_up