Intervista a Enrico Pieranunzi

Intervista di Mario Luzzi ad Enrico Pieranunzi apparsa sulla rivista Musica Jazz (marzo 1987)

Il pianista romano pubblica in quel periodo due album in trio: Space Jazz Trio Vol.1 (prodotto in Germania dall’etichetta YVP Music), con il batterista Fabrizio Sferra e il contrabbassista Enzo Pietropaoli, e Deep Down (prodotto in Italia dall’etichetta Soul Note), con il batterista Joey Baron e il contrabbassista Marc Johnson

In questi lavori discografici si va concretizzando da parte di Enrico Pieranunzi la sintesi della ricerca avviata alla fine degli anni Settanta su un suono più intimo e lirico, aperto a nuove modulazioni espressive mutuate dall’eredità pianistica di Bill Evans, Paul Bley e Keith Jarrett

Per gentile concessione dell’editore di Musica Jazz

Contributo condiviso da Enzo Pietropaoli

keyboard_arrow_up