Richard Muhal Abrams al Saint Louis

Articolo a firma di Marco Molendini pubblicato sul quotidiano Il Messaggero (12 febbraio 1979) riguardante il concerto del pianista Richard Muhal Abrams al Saint Louis di Roma

Richard Muhal Abrams fonda nel 1965, a Chicago, l’AACM (Association for the Advancement of Creative Music) allo scopo di promuovere la musica d’avanguardia e l’identità politico-sociale della comunità musicale afro-americana. Il pianista nel 1979 tiene una serie di concerti in diverse location italiane, tra cui, il Saint Louis di Roma

Contributo condiviso da Marco Molendini

keyboard_arrow_up