Roman New Orleans Jazz band

Brano dal titolo C Jam Blues registrato il 13 novembre del 1953 a Milano dalla formazione Roman New Orleans Jazz Band

Gianni Borghi: tromba/Marcello Rosa e Trummy Young: trombone/Marcello Riccio e Peanuts Hucko: clarinetto/Ivan Vandor: sax soprano e tenore/Umberto Lepori: pianoforte/Sergio Battistelli: vibrafono/Pino Liberati: contrabbasso/Peppino d’Intino: batteria

Tra la metà degli anni Quaranta e gli anni Cinquanta, mentre alcuni musicisti italiani vengono influenzati dal Bebop e, in seguito, Hard bop, si assiste ad un ritorno di interesse nei confronti del jazz tradizionale, nato e radicatosi a New Orleans agli inizi del ‘900

Molte sono le bande che si dedicano alla promozione e divulgazione di questo genere jazzistico in varie parti d’Italia: la Original Lambro Jazz Band e Milan College Jazz Society, la Riverside Jazz Band, che annoverava nell’organico il chitarrista Lino Patruno, la Bovisa New Orleans Jazz Band, a Milano, la Junior Dixieland Gang, la Roman New Orleans Jazz Band e la seconda Roman, guidata dal contrabbassista Carlo Loffredo, le varie formazioni del trombonista Marcello Rosa, a Roma

L’intero materiale registrato su supporto analogico condiviso da Michele Zottis è stato digitalizzato e restaurato dai fonici del Saint Louis College of Music di Roma con la supervisione di Paolo Marra, curatore dell’Archivio del Jazz a Roma

keyboard_arrow_up