Un giorno con Lee Konitz

Filmato dal titolo “Un giorno con Lee”, girato durante le sessioni di registrazione dell’album “Blew – Lee Konitz Meets Space Jazz Trio“ (prodotto dall’etichetta Philology), effettuate nel 1988 presso gli Studi Soundvideocat di Roma

Nel filmato, oltre al sassofonista americano Lee Konitz e i membri dello Space Jazz Trio, il pianista Enrico Pieranunzi, il contrabbassista Enzo Pietropaoli, il batterista svizzero Alfred Kramer – è presente il produttore e fondatore dell’etichetta Philology, Paolo Piangiarelli.

Lee tra gli anni Ottanta e Novanta incide con la label italiana dedicata al jazz (fondata a Macerata nel 1987) diciassette album, accompagnato da numerosi musicisti della scena jazz italiana, tra cui, Enrico Pieranunzi (degno di nota è l’album inciso in duo nel 1988 dal titolo “Solitudes“), Tiziana Ghiglioni, Renato Sellani, Augusto Mancinelli, Franco D’Andrea, Stefano Battaglia.

Contributo condiviso da Enzo Pietropaoli.

keyboard_arrow_up