ASSICURAZIONE DELLA QUALITÀ

Il Saint Louis, in attesa della definizione di procedure e strumenti di valutazione coerenti con gli standard e le linee guida per l’assicurazione della qualità nello Spazio europeo dell’istruzione superiore, ha adottato un proprio Sistema per considerare il “sapere organizzativo” coerentemente con i propri indirizzi strategici, sistemi inteso come l’insieme di attività, processi e procedure finalizzate a promuovere e a migliorare la qualità della didattica, della ricerca, e dell’impatto sociale. Nel corso di un decennio, con il supporto del Nucleo di Valutazione, il SL ha promosso azioni sistematiche per l’autovalutazione, la valutazione e la verifica delle performance prodotte e dei risultati ottenuti.

Il Presidio della Qualità è l’organo che sovraintende allo svolgimento delle procedure di Assicurazione della Qualità, nei Corsi di Studio e nei Dipartimenti, in base agli indirizzi formulati dagli Organi di Governo.

Il Nucleo di Valutazione è l’organismo che ha la responsabilità della verifica della qualità e dell’efficacia dell’offerta didattica, delle attività di ricerca e di terza missione/impatto sociale.

Saint louis E LA SUA STORIA

Corsi

Il Saint Louis College of Music è la prima Istituzione privata autorizzata dal Ministero dell’Università e della Ricerca a rilasciare diplomi di primo e secondo ciclo (equivalenti a titoli di laurea triennale e magistrale) in: Jazz / Popular Music / Musica Elettronica / Tecnico del Suono / Composizione e Musica Applicata / Musica classica (chitarra classica).
L’offerta formativa è fra le più ampie in Europa, con più di 360 diversi insegnamenti.

Attività di inserimento nel mondo del lavoro

Il Saint Louis ha creato al suo interno un’agenzia artistica (Saint Louis Music Management), 3 collane discografiche indipendenti (Camilla Records, Jazz collection e Urban 49), un centro di produzione artistica per sostenere e produrre i migliori talenti emergenti, con lo scopo di guidarli attraverso una originale produzione artistica nel mondo del lavoro, promuovendone l’attività con concerti nei principali festival e live club italiani. Inoltre, una collana editoriale (Saint Louis DOC) e dal 2021, all’interno del suo centro studi e ricerche sul jazz, l’Archivio del Jazz a Roma e una Bibliomediateca.

Mission dell’Accademia

Obiettivi istituzionali del Saint Louis College of music

  1. Formazione accademica di primo e secondo livello
  2. Produzioni artistiche discografiche e concertistiche con gli studenti diplomandi e inserimento nel mondo del lavoro al fianco di artisti internazionali
  3. Internazionalizzazione della formazione artistica per docenti e allievi
  4. Divulgazione della cultura jazz e popular sul territorio attraverso seminari e incontri aperti al pubblico
  5. Sviluppo di attività di ricerca e digitalizzazione del patrimonio culturale italiano ed europeo
  6. Progetti di social responsibility nell’ambito della Musicoterapia e dell’integrazione culturale

Riconoscimenti

La scuola di musica a Roma  Saint Louis è la prima Istituzione privata di Alta Formazione Artistica Musicale in Italia autorizzata (con decreto del Ministro n. 144 del 1° agosto 2012 e n. 246 del 28 marzo 2013) a rilasciare diplomi accademici di I e II livello, in Jazz, Popular Music, Musica Elettronica, Regia e Tecnico del suono,  Composizione eMusica classica (chitarra classica) con lo stesso identico valore legale dei diplomi di Conservatorio, pertanto equivalenti a lauree di I e II livello (decreto n. 144 e decreto n. 246).
L’accreditamento è stato ottenuto dal Direttore M° Stefano Mastruzzi dopo un lungo processo di verifica da parte del Ministero dell’Istruzione e dell’Università delle competenze, della qualità didattica e dell’offerta formativa di eccellenza riscontrata negli anni al Saint Louis. Nel luglio del 2012 il Saint Louis è entrato a far parte dell’AEC – Association Européenne des Conservatoires, rete elitaria di collegamento e confronto trai migliori Conservatori e Istituti Musicali Europei.

Nel 1994 è stato riconosciuto dall’Assessorato alla cultura del Comune di Roma come scuola di interesse culturale, nel 2005 ha conseguito la Presa d’Atto del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca. Dal 2005 il Saint Louis ha la certificazione europea della qualità Iso 9001-2008 e si è accreditata come ente di formazione professionale presso la Regione Lazio.

Borse di studio

Ogni anno il Saint Louis assegna numerose borse di studio ad allievi particolarmente meritevoli e talentuosi per frequentare, con importanti agevolazioni economiche, i corsi accademici di I e II livello, regolamento completo qui.

Incontri e seminari

Artisti di tutto il mondo hanno contribuito negli ultimi 47 anni alla didattica del Saint Louis con incontri e seminari, fra cui Elvin Jones, Pat Metheny, Enrico Pieranunzi, Kenny Clarke, Dizzy Gillespie, Jack De Johnette, Paul Motian, John Patitucci, Frank Gambale, Maurizio Giammarco, Roberto Gatto, Danilo Rea, Giovanni Tommaso, Enrico Rava, John Taylor, Marcus Miller, Larry Grenadier, Jeff Ballard, Dave Holland, Kenny Werner, Lee Konitz, Paolo Fresu, Peter Erskine, Jom Hall, Joe Pass, Scott Henderson, Max Roach, Mark Murphy, Carl Anderson, Elliot Zigmund, Darryl Jones, Christian Meyer, Steff Burns, Ricky Portera, Mike Stern, Rosario Giuliani, Robben Ford, Nnenna Freelon, Horacio Hernandez, Kenny Wheeler, John Abercrombie, Bob Mintzer, Jojo Mayer, Dedè Ceccarelli, Gene Jackson, Jerry Hey, Norma Winstone, Jeff Tain Watts, Kurt Rosenwinkel, Scott Colley, Joey Calderazzo, Phil Markowitz, Peter Bernstein, Nancy King, Mark Turner e numerosi altri.

Agenzia Artistica

Il Saint Louis è  Centro di Produzione, Agenzia artistica di Management, Etichetta discografica per il Jazz e il Pop-Rock, editore del free-press di attualità musicale Music in, fondatore di European Jazz Contest e promuove numerose attività di alto livello documentate all’interno del sito. Il Saint Louis ospita infine un centro studi e ricerche (www.archivionazionaledeljazz.com), diretto da Adriano Mazzoletti, per la conservazione e la digitalizzazione di vastissimi archivi sonori, dischi, incisioni e interviste inedite, video storici, al fine di rendere questo immenso patrimonio culturale fruibile da parte del pubblico, in particolare studenti e giovani musicisti, studiosi, appassionati, artisti e musicologi.

Sedi

La scuola di musica a Roma ha quattro sedi nel cuore della città (Rione Monti, tra il Colosseo e Via Nazionale), ed è dotata di 51 aule multifunzione e 5 studi di registrazione per la didattica e per le produzioni discografiche.
La sede di Milano occupa l’edificio La Stilo del Bodio Center vicino ai vivaci quartieri di Bovisa e Isola, un Hub creativo all’interno di un processo di riqualificazione di tutta l’area circostante, un luogo che mette in rete realtà diverse ma complementari nei campi della creatività come RUFA e SPD Scuola Politecnica di Design.

ORGANI COSTITUTIVI E COMPONENTI

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

LUCIANO
HASSAN

Presidente

STEFANO
MASTRUZZI

Amministratore delegato

MICHELE
FONTANA SABATINI

Consigliere

CONSIGLIO ACCADEMICO

MICHEL AUDISSO, GIOVANNI IMPARATO, PIERPAOLO PRINCPATO, ANTONIO SOLIMENE, MARIA GRAZIA FONTANA, LELLO PANICO, LUCA SPAGNOLETTI, PIERLUCA BUONFRATE, CLAUDIO MASTRACCI, GIANLUCA PODIO, LUCA PROIETTI, GIUSEPPE TORTORA.

DIRETTORE DIDATTICO

STEFANO
MASTRUZZI

RESPONSABILE AMMINISTRATIVO

CHIARA
DAMATO

COLLEGIO DEI REVISORI

PAOLO
LAZZATI

Presidente

GIANFRANCO
CHINELLATO

Consigliere

GIOVANNI
RIZZI

Consigliere

COLLEGIO DOCENTI

NUCLEO DI VALUTAZIONE

BRUNO
CARIOTI

Presidente

ANTONIA PASQUARIELLO
ANTONIO SOLIMENE

Consiglieri

STATUTO

Lo statuto disciplina la società Saint Louis Music Center, Società a responsabilità limitata. Consulta il documento completo.

PROGRAMMI DIDATTICI

REGOLAMENTO DIDATTICO E CORSI ACCADEMICI

Il Saint Louis si basa sui regolamenti ai sensi delle norme di legge, delle disposizioni ministeriali, per gli ordinamenti didattici dei corsi di studio, nonché i criteri e le modalità di svolgimento delle attività formative, del riconoscimento debiti e crediti a decorrere dall’a.a. 2016-2017, che comprende il riconoscimento crediti per attività formative e artistiche (Attività oltre a quelle espressamente previste dall’offerta accademica del Saint Louis) e il regolamento dei debiti formativi (Approvato con delibera del Consiglio accademico settembre 2015).
Consulta il Regolamento dei corsi accademici
Consulta il Regolamento per il riconoscimento dei crediti
Consulta il Regolamento tesi e prova finale

NUCLEO DI VALUTAZIONE

Il Nucleo di Valutazione è l’organismo che ha la responsabilità della verifica della qualità e dell’efficacia dell’offerta didattica, delle attività di ricerca e di terza missione/impatto sociale.

RECLUTAMENTO PERSONALE DOCENTE

Il Saint Louis periodicamente pubblica bandi per la selezione pubblica di reclutamento docenti di alta formazione artistica musicale.
Consulta la sezione.

Prestito di strumentazione agli allievi

Il Saint Louis mette a disposizione degli allievi, presso ognuna delle proprie sedi, la strumentazione necessaria per lo svolgersi delle lezioni, lo studio personale e le prove di gruppo. Tale strumentazione comprende: cavi, adattatori, microfoni, cuffie, auricolari, strumenti musicali (basso, chitarra, contrabbasso), bacchette per la batteria, pedali sustain e alimentatori per le tastiere.

Ogni oggetto è contrassegnato da un codice NFC che permette di registrare il prestito effettuato allo studente e controllare la restituzione, che deve avvenire, da parte dello stesso allievo, al termine dell’attività svolta o comunque entro la fine della giornata stessa.

N.B. A partire da marzo 2020, in seguito all’attuale situazione di emergenza sanitaria e nell’ottica di limitare la diffusione del contagio da Covid-19, il servizio di prestito di strumentazione da parte della segreteria didattica, è sospeso.

REGOLAMENTO BIBLIOTECA

Allievi e docenti Saint Louis possono usufruire, per le loro attività di ricerca, approfondimento e consultazione, di una Biblioteca con testi in consultazione o in prestito presso la sede di Roma in via del boschetto, di una Bibliomediateca composta da due vasti archivi digitali e della Libreria digitale Saint Louis Land.

La Bibliomediateca è una vera e propria biblioteca e mediateca a disposizione, consultabile gratuitamente online dalle aule o da computer/tablet personale collegato alla rete di una delle sedi del Saint Louis, con milioni di articoli tratti da riviste internazionali scientifiche, riviste musicali e universitarie, pubblicati dal 1920 fino ai giorni nostri e oltre 630.000 partiture di pubblico dominio ed esecuzioni storiche di musica di pubblico dominio.

Prestito Strumentazione e prenotazione aule

Modalità prenotazione aule per studio personale e prove di gruppo
È possibile per gli allievi iscritti all’ anno accademico in corso prenotare le aule per studio individuale e per prove di gruppo, secondo le seguenti modalità

È possibile prenotare le aule dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 23:00 ed il sabato dalle 09:00 alle 18:30; l’orario può subire variazioni durante particolari periodi dell’anno (es. nei mesi estivi e durante le pasue didattiche).
La prenotazione di un’aula dopo le ore 20:00, è possibile solo con 48 ore di anticipo; non è possibile quindi, ad esempio, prenotare un’aula dalle 20:00 alle 22:00 per la sera stessa o la sera seguente. Le prenotazioni si effettuano online, sia per lo studio personale che per le prove in gruppo, utilizzando l’archivio “Prenotazioni Aule” sul sito del Saint Louis ( link ) o tramite le app dedicate Saint Louis App e Jazzup, è possibile prenotare le aule per massimo 2 ore consecutive e per non più di 8 ore a settimana per gli studenti pre-accademici e accademici e di 6 ore settimanali per gli studenti custom. Il sistema accetta prenotazioni fino a un massimo di 8 giorni a seguire (ad esempio, il lunedì sarà possibile prenotare le aule fino al lunedì della settimana successiva), l’allievo, prima di entrare nell’aula prenotata, dovrà passare in segreteria per confermare la propria presenza con il badge (a partire da 15 minuti prima e fino a 15 minuti dopo l’orario prenotato). Se l’allievo non usufruisce dell’aula prenotata, arriva con un ritardo maggiore di 15 minuti o si dimentica di passare il badge, sarà soggetto a dimezzamento automatico dell’orario di prenotazione per le due settimane successive, eventuali usi impropri della prenotazione, come ad esempio prenotare a nome di un altro allievo, comporta l’impossibilità totale di utilizzare le aule per 6 mesi, sia per chi ha utilizzato l’aula sia per l’allievo che ha fornito le proprie credenziali. Se l’allievo è accompagnato da ex allievi o persone esterne, ciascuno di essi dovrà versare € 5,00 per ogni ora di prenotazione, come da regolamento interno, non è possibile introdurre cibo e bevande nelle aule; gli allievi sono invitati a lasciare l’aula in ordine e con la stessa strumentazione trovata al momento dell’ingresso in aula.
NB. In seguito all’attuale situazione di emergenza sanitaria e nell’ottica di limitare la diffusione del contagio da Covid-19, la Direzione si riserva il diritto di modificare il regolamento e/o introdurre ulteriori limitazioni (ad es. il numero massimo di persone presenti in aula, esibizione del Green Pass, etc.).

RICERCA ARTISTICA, ATTIVITÀ  E PROGETTI  DI TERZA MISSIONE

(a.13) linee d’indirizzo istituzionale, con eventuale segnalazione di strutture, organismi e procedure interne specificamente dedicate allo sviluppo della terza missione;
b.13) elenco convenzioni e collaborazioni strutturate con il mondo produttivo, economico, politico e sociale che comprendano obiettivi comuni di terza missione (con link a documenti eventualmente pubblicati nel sito istituzionale);
c.13) elenco dei progetti in corso, corredati da una sintetica presentazione in cui si segnalino i beneficiari, il contesto di intervento, i costi e i risultati attesi (con link a documento eventualmente pubblicato nel sito istituzionale);

Uno dei compiti fondamentali che si è dato il gruppo di lavoro dedicato alla Terza missione, oltre naturalmente quello di contribuire a garantire la corrispondenza tra gli standard dichiarati e i risultati ottenuti, è stato quello di produrre conoscenza avendo presenti finalità sociali, innovative ed economiche. L’Istituto ha infatti voluto manifestare una adeguata proiezione verso l’esterno incrementando le attività di divulgazione musicale, intensificando la didattica conto terzi, confermando il proprio impegno sociale. Un’ulteriore apertura quindi verso uno specifico contesto esercitato mediante la valorizzazione e il trasferimento delle conoscenze al fine di promuovere occasioni di crescita musicale in un’ottica educativa, supportato da una ineliminabile dimensione territoriale. L’Attività di divulgazione si è concretizzata con l’arricchimento di produzioni editoriali e discografiche, l’organizzazione di eventi a cura dell’Agenzia Saint Louis Management, la partecipazione dei propri studenti a festival nazionali ed internazionali, il tutto promosso dall’ufficio stampa dell’Istituto.

Continuo l’impegno con realtà del terzo settore con particolare attenzione alle iniziative realizzate con le utenze speciali (Cooperativa Sociale Manto); alle occasioni di valorizzazione delle idee di valenza culturale e imprenditoriale (Associazione di promozione sociale Centro Studi Saint Louis, Associazione di Musicoterapia OLTRE); a progetti condivisi con il mondo della scuola (Rete nazionale dei Licei artistici – ReNaLiArt).

Uno dei progetti di maggior rilievo attivato dal Saint Louis nell’A.A. 2019/20 è il progetto: PRIhME: Stakeholder Assembly on Power Relations in Higher Music Education https://www.aec-music.eu/projects/current-projects/PRIhME Progetto Internazionale coordinato da AEC – Association Europee des Conservatoires e dalla Royal Irish Academy di Dublino. Il Progetto è stato poi finanziato nell’ambito della KA2 Erasmus+, Cooperation for innovation and the exchange of good practices, Strategic Partnerships for higher education

b.13) Le attività sociali nel triennio 2019/22, riguardano: – sostegno alla cooperativa MADE IN JAIL che impiega detenuti e ex detenuti al fine del reinserimento sociale, presso la quale il Saint Louis si approvvigiona di magliette, zaini e altri gadget in grandi quantità. – progetto pilota di musicoterapia in collaborazione con la associazione OLTRE, che consentirà a molti bambini di affrontare la terapie a costi praticamente azzerati, partita nel 2018 è sempre attiva presso l’Istituzione -attività di integrazione sociale svolta in collaborazione con la Cooperativa MANTO con l’obiettivo di costruire percorsi di orientamento e processi di integrazione nel campo delle “ATTIVITÀ SOCIALI per le integrazione delle persone diversamente abili”; nonché su ulteriori tematiche settoriali al fine di creare iniziative e progetti che permettano un sempre maggior radicamento sul territorio. Scarica i protocolli d’intesa.

c.13) – cooperativa Made in Jail: il budget annuale è stato di circa 7.500 euro – progetto di musicoterapia: il budget annuale è di 3.000 euro, i beneficiari sono bambini fino a 12 anni sotto la direzione di psicoterapeuta, con fasce di reddito svantaggiate, a copertura totale o parziale dei costi della musico terapia. – Progetto ricerca Utenze Speciali – budget annuale 30.000,00 euro 2 risorse esterne e una risorsa interna a tempo parziale

SOCIAL RESPONSIBILITY

Il Saint Louis è oggi, alla soglia dei 40 anni un riferimento importante per la didattica in Italia e in Europa, frequentata da 1.800 studenti ogni anno, dove trovano casa e lavoro 110 docenti professionisti e occupazione stabile 20 giovani di età compresa fra i 24 e i 50 anni, una risorsa preziosa per il buon funzionamento dell’intera Istituzione.

Social responsibility, il Saint Louis ha sempre rivolto una particolare attenzione verso le situazioni più disagiate, contribuendo in modi sempre diversi al miglioramento delle condizioni di alcune categorie di persone con difficoltà. Le attività sociali cui oggi, nel triennio 2020/2022, si rivolge l’attenzione riguardano:

  • Borse di studio, dal 1999 il Saint Louis eroga borse di studio per gli allievi meritevoli e con difficoltà economiche;
  • Progetto europeo di sviluppo di buone prassi di insegnamento musicale a soggetti con DSA;
  • Sostegno a studenti svantaggiati in difficoltà, tramite l’affidamento a un tutor-allievo diplomando che lo segue e lo assiste in tutte le lezioni.
  • Attività di integrazione sociale svolta in collaborazione con la Cooperativa MANTO con l’obiettivo di costruire percorsi di orientamento e processi di integrazione nel campo delle “ATTIVITÀ SOCIALI”.
  • Impegno con il mondo della scuola, è stata intensificata la collaborazione con la Rete nazionale dei Licei artistici – ReNaLiart, per la condivisione di iniziative legate all’arte e alla musica

INTERNAZIONALIZZAZIONE

Il Saint Louis ha avviato da tempo un processo di internazionalizzazione volto a diffondere la cultura e la formazione musica nel mondo. Le attività che pone in essere spaziano dal programma Erasmus+, all’accoglienza in sede di studenti internazionali per tutto il loro percorso formativo, fino all’organizzazione di progetti speciali a cui prende parte la community Saint Louis. Di particolare rilevanza i bandi di mobilità outgoing e ongoing pubblicati costantemente dall’istituzione.

DIRITTO ALLO STUDIO

INFORMAZIONI SU TASSE E DIRITTO ALLO STUDIO

Dato l’aumento del numero di studenti internazionali e della conseguente richiesta di supporto nella ricerca di alloggio, il Saint Louis ha ampliato le proprie convenzioni con Agenzie specializzate, affiancando al servizio già offerto da StuRent quello di UniPlaces, caratterizzato da un database di offerte su Roma trai più ampi del settore, e sviluppando con esso una convenzione che risulta in una scontistica sulle tariffe riservate ai propri studenti.

Informazioni su tasse e diritto allo studio, tutti gli studenti internazionali, Erasmus o non, europei o extra-europei, vengono seguiti ad personam dallo staff dell’ufficio internazionale in ogni singola fase:

  • informazioni e orientamento iniziale per individuare il Corso più adatto – supporto nella fase di iscrizione, con aggiornamento continuo del sito web per una totale informatizzazione della procedura, e con contatto email costante per la risoluzioni di eventuali problemi (es. ottenimento del Visto, compilazione dei webform, produzione dei titoli di studio adeguati, etc.)
  • Invio di materiale informativo specifico tramite email, mesi prima dell’arrivo previsto, contenente tutte le procedure, le possibilità, le possibili criticità, l’ottenimento dei documenti necessari, e che presenta la città di Roma e l’Istituto: International Student’s Guide, Accommodations in Rome
  • International Orientation Day: un’intera giornata dedicata all’accoglienza dei soli studenti internazionali (in cui conoscono lo staff dell’uff. internazionale, il proprio Buddy, i docenti e tutor didattici assegnati, visitano le sedi, il quartiere) organizzata prima dell’inizio delle lezioni di entrambi i semestri, concluso con una cena sociale e un concerto

Il Saint Louis non ha una propria sede ESN, ma invita i propri studenti incoming e outgoing a unirsi alla rete, illustrandone benefici e possibilità.

Su richiesta del singolo studente (internazionale o meno), è disponibile un servizio di counseling psicologico per sostenere lo studente nell’affrontare l’inizio del nuovo percorso e, nel caso dello studente internazionale, per aiutarlo a fronteggiare le eventuali problematiche di inserimento nel nuovo contesto socio-culturale.

SERVIZI IN ENTRATA

Open Days: giornate di lezioni e concerti in tutte le sedi a porte aperte, incontri con i Coordinatori Didattici ed i singoli docenti, visita guidata delle Sedi e sportelli informativi distinti per area di attività

  • Incontri di Orientamento: giornate informative volte ad illustrare le caratteristiche e il funzionamento dei singoli Corsi, per guidare l’allievo nella scelta più consapevole, in cui la direzione e i responsabili dei dipartimenti sono a disposizione per rispondere a ogni domanda da parte di allievi e genitori, e per illustrare ammissione, piani di studio, finalità dei percorsi e sbocchi professionali
  • Servizi di segreteria e informazioni attivi dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20

SERVIZI IN ITINERE

  • Servizi di segreteria e informazioni attivi dal lun al sab dalle 8 alle 20
  • Repetita Iuvant: a partire dal mese di gennaio di ogni anno accademico vengono messi a disposizione degli studenti con difficoltà e carenze didattiche, corsi di supporto gratuiti.
  • Attività concertistiche e extra-curricolari: a cura del centro di produzione interno del Saint Louis che organizza ogni anno centinaia di Concerti, Rassegne in locations prestigiose come l’Auditorium di Roma, tour esteri, etc.
  • Tutoring personalizzati per studenti disabili o con esigenze particolari

SERVIZI IN USCITA

  • Servizi di Produzione Discografica e artistica degli studenti più talentuosi, attraverso le 4 etichette discografiche del SL
  • Tirocini: esteri, organizzati dall’Uff Int. (Erasmus, Torno Subito); italiani, a seconda della richiesta delle aziende del territorio

ADEMPIMENTI PREVISTI DAll’ANAC IN MATERIA DI AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE

Per ogni approfondimento in termini di procedure di amministrazione trasparente è possibile consultare la sezione dedicata.

CONSULTA DEGLI STUDENTI

La Consulta Studenti è un organo previsto nello Statuto del Saint Louis, dal quale riportiamo un estratto da art. 29 punto d).
Consulta la pagina dedicata nella quale sono scaricabili anche i verbali.

CARTA DEI SERVIZI

La carta dei servizi per lo studente è un prospetto finalizzato ad una visualizzazione globale semplificata di tutti i servizi offerti dal Saint Louis, al di là dell’attività didattica.
Consulta la pagina dedicata.

QUESTIONARI UTENZA

La partecipazione attiva e propositiva degli studenti e studentesse del Saint Louis costituisce un elemento fondamentale dell’efficacia dell’Assicurazione della Qualità.
Il Sistema AQ prevede, tramite area riservata, la rilevazione in forma anonima delle opinioni sull’offerta formativa.

STATUTO

Lo statuto disciplina la società Saint Louis Music Center, Società a responsabilità limitata. Consulta il documento completo.

keyboard_arrow_up