MUSICA APPLICATA

CORSO ACCADEMICO DI II LIVELLO

Biennio di specializzazione di II livello in Musica Applicata. Percorso accademico vicino al mercato del lavoro e in continua evoluzione, per fornire supporto artistico e compositivo alle industrie dell’intrattenimento: Cinema, TV, Gaming, Prosa, Musical, Comunicazione.

Progetti lavorativi reali in partnership con Istituzioni italiane ed europee per la realizzazione di videogame, cortometraggi, documentari, spettacoli teatrali.

Durata 2 anni

Frequenza Lezioni quindicinali concentrate in due giorni consecutivi

Dove Roma

Lingua Italiano/Inglese

Il corso è a numero chiuso, rivolto a un massimo di 5 studenti ogni anno, provenienti dai corsi Accademici di Primo Livello o selezionati tramite audizione.

La tecnologia ha un ruolo fondamentale nella musica applicata in quanto il compositore deve avere ampia competenza nel comporre ed orchestrare virtualmente, nell’elaborare un suono attraverso una tecnica di sintesi e/o di campionamento, nel processare ed assemblare tutte le informazioni sonore in un mix multicanale o 3D.

  • Gaming & App: Musica per videogame, introduzione al MiddleWare, l’applicativo FMOD, il concetto di ASSET, la tecnica compositiva del VERTICAL REMIX (concetto di Stem/layer), Unity, Scripting
  • Film, Tv series, documentari: Realizzazione di musica per film e cortometraggi originali, frammenti di scene filmiche, documentari
  • Musica per teatro e danza: In partnership con Accademia nazionale di Danza di Roma e con prestigiose istituzioni teatrali per la realizzazione e la produzione di spettacoli multidisciplinari.
  • Sound design.
  • Diritto d’autore e royalties: L’industria discografica, editoria, contrattualistica, Siae e diritto d’autore, copyright.

Al termine del biennio accademico di  II livello, lo studente può completare i propri studi di perfezionamento con un master di specializzazione (aut. Mur).

  • Colonne sonore per cinema e televisione (film, serie, fiction, documentari, trasmissioni e rubriche)
  • Musiche a supporto di pubblicità, spot, trailer, sigle
  • Musiche per trasmissioni radiofoniche
  • Colonne sonore per videogiochi
  • Realizzazione di musiche per il teatro, la prosa, i musical
  • Musiche e demo per l’industria musicale legata alla produzione di strumenti musicali virtuali e app varie, librerie sonore, sintetizzatori e campionatori hardware
  • Realizzazione di musiche a supporto della comunicazione (internet, telefonia)
  • Musiche per archivi sonori e music libraries
  • concorsi per l’insegnamento musicale (previo conseguimento dei 24  crediti formativi universitari o accademici nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche)

Silvio Relandini

Mario Gagliani

Adriano Melchiorre

Gianluca Podio

David Logan

Manuele La Puca

Gilberto Bartoloni

Michele Braga

Pasquale Catalano

Paolo Vivaldi

Ludovico Fulci

Per richiedere informazioni compila il Form:

Form Hubspot NON TOCCARE!

ACCORDION JAZZ

APPROFONDIMENTI

Nel percorso accademico di secondo livello sono previsti due tipi di ensemble ogni anno, un ensemble permanente che prova tutto l’anno e tiene concerti nei club di Roma con il docente come parte della band e una grande formazione che concentra le prove in una o due settimane full-immersion per concerti in Teatri e produzioni discografiche con ospiti internazionali.

  • Special Guest Jazz Ensemble: Prove concentrate in 3-4 giorni consecutivi e successivo concerto con artisti internazionali. Negli ultimi anni gli specializzandi di biennio si sono esibiti al fianco di Aaron Parks, Gegè Telesforo, Greg Hutchinson, Tollak, Roberto Gatto, Rosario Giuliani, Peppe Servillo, Vince Mendoza, Paolo Fresu, Javier Girotto, Frabizio Bosso, Gianluca Petrella.
  • Professional Jazz Ensemble: Ensemble di alto profilo, repertori di elevato impegno, interplay e improvvisazione, incontri quindicinali con Rosario Giuliani, Ramberto Ciammarughi, Gegè Telesforo, Javier Girotto, Dario Deidda, Fabrizio Sferra, Paolo Damiani, Amedeo Tommasi, Maurizio Giammarco, Vincenzo Presta, Natalio Mangalavite, Roberto Tarenzi.

REQUISITI: Diploma accademico triennale di primo livello già conseguito o da conseguirsi entro la sessione di Febbraio (iscrizione con riserva).

  1. Consulta il Piano di studi e le prove di ammissione: Verifica che la tua preparazione sia in linea con le competenze richieste per le singole prove cliccando su Scarica il piano di studi.
  2. Realizza i videoclip per la pre-selezione: Registra un o più video contenenti 3 brani, eseguiti da te in gruppo (minimo trio) che siano rappresentativi della tua attività artistica. I file devono essere caricati su YouTube o altri portali Web simili e indicati come link nel modulo di domanda.
  3. Compila la domanda di ammissione e invia i link ai videoclip: È possibile presentare la domanda di partecipazione all’esame di ammissione ai corsi accademici di I e II livello dal 3 febbraio al 30 aprile (cliccando sul tasto “iscriviti” in alto a destra). Domande presentate successivamente saranno prese in considerazione solo sulla base dei posti rimasti disponibili.
  4.  Attendere i risultati della pre-selezione: I candidati che supereranno la preselezione saranno ammessi alle prove di ammissione, che si svolgeranno nel mese di giugno e settembre.
  5. Sostieni le prove di ammissione: Le prove di ammissione si tengono in due giornate consecutive.

Frequenza obbligatoria nella misura minima dell’80% delle lezioni.

  • FREQUENZA FULL-TIME: Le lezioni si tengono perlopiù con cadenza quindicinale, quindi a settimane alterne, ad esclusione della lezione di strumento/canto che può essere organizzata a scelta dello studente con frequenza settimanale o quindicinale. Circa 300 ore anno di lezione.
  • FREQUENZA PART-TIME: Gli studenti che per motivi di lavoro o di distanza non riescono a frequentare tutte le lezioni previste dal piano di studi possono personalizzare il proprio percorso scegliendo quante materie frequentare di anno in anno. La frequenza part-time implica un probabile prolungamento del corso di studi oltre i 3 anni.

Dal 2012 il Saint Louis partecipa al programma Erasmus+ che offre la possibilità ad ogni studente di livello Accademico di realizzare dei periodi di mobilità in altri Istituti di Alta Formazione Musicale Europei ed Extra-Europei per progetti di studio o di tirocinio.

Ogni studente potrà dunque usufruire di un massimo di 12 mesi di studio o tirocinio all’Estero per ogni ciclo di studio (12 mesi max nel triennio, 12 mesi max nel biennio), scegliendo la propria meta tra una ampia ed eccellente offerta di Partner esteri che il Saint Louis ha istituito e consolidato nel tempo.

Progetti internazionali speciali: European Jazz Contest, Italian Jazz on the Road, Italian Jazz C.R.E.A”, Minus One – Italian Jazz on the Road to… Tbilisi, Body Sound DiVision.

ACCORDION COMPOSIZIONE JAZZ

APPROFONDIMENTI

Nel percorso accademico di secondo livello sono previsti due tipi di ensemble ogni anno, un ensemble permanente che prova tutto l’anno e tiene concerti nei club di Roma con il docente come parte della band e una grande formazione che concentra le prove in una o due settimane full-immersion per concerti in Teatri e produzioni discografiche con ospiti internazionali.

  • Special Guest Jazz Ensemble: Prove concentrate in 3-4 giorni consecutivi e successivo concerto con artisti internazionali. Negli ultimi anni gli specializzandi di biennio si sono esibiti al fianco di Aaron Parks, Gegè Telesforo, Greg Hutchinson, Tollak, Roberto Gatto, Rosario Giuliani, Peppe Servillo, Vince Mendoza, Paolo Fresu, Javier Girotto, Frabizio Bosso, Gianluca Petrella.
  • Professional Jazz Ensemble: Ensemble di alto profilo, repertori di elevato impegno, interplay e improvvisazione, incontri quindicinali con Rosario Giuliani, Ramberto Ciammarughi, Gegè Telesforo, Javier Girotto, Dario Deidda, Fabrizio Sferra, Paolo Damiani, Amedeo Tommasi, Maurizio Giammarco, Vincenzo Presta, Natalio Mangalavite, Roberto Tarenzi.

REQUISITI: Diploma accademico triennale di primo livello già conseguito o da conseguirsi entro la sessione di Febbraio (iscrizione con riserva).

  1. Consulta il Piano di studi e le prove di ammissione: Verifica che la tua preparazione sia in linea con le competenze richieste per le singole prove cliccando su Scarica il piano di studi.
  2. Compila la domanda di ammissione: È possibile presentare la domanda di partecipazione all’esame di ammissione ai corsi accademici di I e II livello dal 3 febbraio al 30 aprile (cliccando sul tasto “iscriviti” in alto a destra). Domande presentate successivamente saranno prese in considerazione solo sulla base dei posti rimasti disponibili.
  3.  Attendere i risultati della pre-selezione: I candidati che supereranno la preselezione saranno ammessi alle prove di ammissione, che si svolgeranno nel mese di giugno e settembre.
  4. Sostieni le prove di ammissione: Le prove di ammissione si tengono in due giornate consecutive.

Frequenza obbligatoria nella misura minima dell’80% delle lezioni.

  • FREQUENZA FULL-TIME: Le lezioni si tengono perlopiù con cadenza quindicinale, quindi a settimane alterne, ad esclusione della lezione di strumento/canto che può essere organizzata a scelta dello studente con frequenza settimanale o quindicinale. Circa 300 ore anno di lezione.
  • FREQUENZA PART-TIME: Gli studenti che per motivi di lavoro o di distanza non riescono a frequentare tutte le lezioni previste dal piano di studi possono personalizzare il proprio percorso scegliendo quante materie frequentare di anno in anno. La frequenza part-time implica un probabile prolungamento del corso di studi oltre i 3 anni.

Dal 2012 il Saint Louis partecipa al programma Erasmus+ che offre la possibilità ad ogni studente di livello Accademico di realizzare dei periodi di mobilità in altri Istituti di Alta Formazione Musicale Europei ed Extra-Europei per progetti di studio o di tirocinio.

Ogni studente potrà dunque usufruire di un massimo di 12 mesi di studio o tirocinio all’Estero per ogni ciclo di studio (12 mesi max nel triennio, 12 mesi max nel biennio), scegliendo la propria meta tra una ampia ed eccellente offerta di Partner esteri che il Saint Louis ha istituito e consolidato nel tempo.

Progetti internazionali speciali: European Jazz Contest, Italian Jazz on the Road, Italian Jazz C.R.E.A”, Minus One – Italian Jazz on the Road to… Tbilisi, Body Sound DiVision.

ACCORDION POP

APPROFONDIMENTI

Grandi formazioni orchestrali stabili con i migliori studenti di talento che si esibiscono in Teatri e Festival con artisti di fama internazionale. Negli ultimi anni hanno partecipato Special Guest quali Beppe Vessicchio, Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Antonella Ruggiero (Matia Bazar), Diodato, Tullio De Piscopo, Chiara Civello.

  • Pop Orchestra diretta da Vincenzo Presta: Formazione di oltre 20 elementi, sezione ritmica, fiati, archi, voci per ospitare i grandi del Pop italiano e internazionale.
  • Soul Train Revolution: Ispirata al famoso omonimo programma musicale americano, Soul Train R-Evolution è una formazione di 20 musicisti il cui repertorio è incentrato sulla ‘Black Music’ nella sua accezione più lata, facendo coesistere la tradizione del Soul, Funk, Jazz e musica africana, con elementi di Neo Soul, Gospel, Hip Hop, Fusion e musica elettronica.
  • I Love Pizza di Serena Brancale: Un ensemble che non si fonda su potenza vocale né su virtuosismi tecnici e strumentali, bensì sull’inventiva dei musicisti nel creare suoni innovativi fuori dal comune grazie a Loop station, tastiere, Pad, effetti e laptop per la ritmica e il vocoder per cantanti.
  • Latin Louis Combo diretta da Natalio Mangalavite: Ensemble di 16 elementi con repertorio di jazz con ritmi sud-americani e caraibici.
  • Synth Louis: Ensemble sperimentale che nasce come tributo alla musica elettronica, ai sintetizzatori e più in generale agli strumenti musicali elettronici in tutte le loro forme, aperto a strumentisti, cantanti, batteristi, musicisti elettronici.
  • Progressive Rock di Daniele Pomo: La storia del Progressive Rock anni ’70, britannico e italiano e il Progressive Contemporaneo: dai Genesis alla PFM fino alle ultime frontiere del Rock e oltre.
  • Twenty Guitars di Diego Cignitti: Ensemble composto esclusivamente da chitarre elettriche che rilegge il repertorio della grande storia del Rock italiano ed internazionale. 20 chitarre che suonano, esplodono, si armonizzano e dialogano. Un muro di suono tutto nuovo.

REQUISITI: Diploma accademico triennale di primo livello già conseguito o da conseguirsi entro la sessione di Febbraio (iscrizione con riserva).

  1. Consulta il Piano di studi e le prove di ammissione: Verifica che la tua preparazione sia in linea con le competenze richieste per le singole prove cliccando su Scarica il piano di studi.
  2. Realizza i videoclip per la pre-selezione: Registra un o più video contenenti 3 brani, eseguiti da te in gruppo (minimo trio) che siano rappresentativi della tua attività artistica. I file devono essere caricati su YouTube o altri portali Web simili e indicati come link nel modulo di domanda.
  3. Compila la domanda di ammissione e invia i link ai videoclip: È possibile presentare la domanda di partecipazione all’esame di ammissione ai corsi accademici di I e II livello dal 3 febbraio al 30 aprile (cliccando sul tasto “iscriviti” in alto a destra). Domande presentate successivamente saranno prese in considerazione solo sulla base dei posti rimasti disponibili.
  4.  Attendere i risultati della pre-selezione: I candidati che supereranno la preselezione saranno ammessi alle prove di ammissione, che si svolgeranno nel mese di giugno e settembre.
  5. Sostieni le prove di ammissione: Le prove di ammissione si tengono in due giornate consecutive.

Frequenza obbligatoria nella misura minima dell’80% delle lezioni.

  • FREQUENZA FULL-TIME: Le lezioni si tengono perlopiù con cadenza quindicinale, quindi a settimane alterne, ad esclusione della lezione di strumento/canto che può essere organizzata a scelta dello studente con frequenza settimanale o quindicinale. Circa 300 ore anno di lezione.
  • FREQUENZA PART-TIME: Gli studenti che per motivi di lavoro o di distanza non riescono a frequentare tutte le lezioni previste dal piano di studi possono personalizzare il proprio percorso scegliendo quante materie frequentare di anno in anno. La frequenza part-time implica un probabile prolungamento del corso di studi oltre i 3 anni.

Dal 2012 il Saint Louis partecipa al programma Erasmus+ che offre la possibilità ad ogni studente di livello Accademico di realizzare dei periodi di mobilità in altri Istituti di Alta Formazione Musicale Europei ed Extra-Europei per progetti di studio o di tirocinio.

Ogni studente potrà dunque usufruire di un massimo di 12 mesi di studio o tirocinio all’Estero per ogni ciclo di studio (12 mesi max nel triennio, 12 mesi max nel biennio), scegliendo la propria meta tra una ampia ed eccellente offerta di Partner esteri che il Saint Louis ha istituito e consolidato nel tempo.

Progetti internazionali speciali: European Jazz Contest, Italian Jazz on the Road, Italian Jazz C.R.E.A”, Minus One – Italian Jazz on the Road to… Tbilisi, Body Sound DiVision.

ACCORDION SONGWRITING + FILM TV SCORING + MUSICA APPLICATA + LIVE ELECTRONICS + MUSIC PRODUCTION + MIX E MASTERING

APPROFONDIMENTI

REQUISITI: Diploma accademico triennale di primo livello già conseguito o da conseguirsi entro la sessione di Febbraio (iscrizione con riserva).

  1. Consulta il Piano di studi e le prove di ammissione: Verifica che la tua preparazione sia in linea con le competenze richieste per le singole prove cliccando su Scarica il piano di studi.
  2. Compila la domanda di ammissione: È possibile presentare la domanda di partecipazione all’esame di ammissione ai corsi accademici di I e II livello dal 3 febbraio al 30 aprile (cliccando sul tasto “iscriviti” in alto a destra). Domande presentate successivamente saranno prese in considerazione solo sulla base dei posti rimasti disponibili.
  3.  Attendere i risultati della pre-selezione: I candidati che supereranno la preselezione saranno ammessi alle prove di ammissione, che si svolgeranno nel mese di giugno e settembre.
  4. Sostieni le prove di ammissione: Le prove di ammissione si tengono in due giornate consecutive.

Frequenza obbligatoria nella misura minima dell’80% delle lezioni.

  • FREQUENZA FULL-TIME: Le lezioni si tengono perlopiù con cadenza quindicinale, quindi a settimane alterne, ad esclusione della lezione di strumento/canto che può essere organizzata a scelta dello studente con frequenza settimanale o quindicinale. Circa 300 ore anno di lezione.
  • FREQUENZA PART-TIME: Gli studenti che per motivi di lavoro o di distanza non riescono a frequentare tutte le lezioni previste dal piano di studi possono personalizzare il proprio percorso scegliendo quante materie frequentare di anno in anno. La frequenza part-time implica un probabile prolungamento del corso di studi oltre i 3 anni.

Dal 2012 il Saint Louis partecipa al programma Erasmus+ che offre la possibilità ad ogni studente di livello Accademico di realizzare dei periodi di mobilità in altri Istituti di Alta Formazione Musicale Europei ed Extra-Europei per progetti di studio o di tirocinio.

Ogni studente potrà dunque usufruire di un massimo di 12 mesi di studio o tirocinio all’Estero per ogni ciclo di studio (12 mesi max nel triennio, 12 mesi max nel biennio), scegliendo la propria meta tra una ampia ed eccellente offerta di Partner esteri che il Saint Louis ha istituito e consolidato nel tempo.

Progetti internazionali speciali: European Jazz Contest, Italian Jazz on the Road, Italian Jazz C.R.E.A”, Minus One – Italian Jazz on the Road to… Tbilisi, Body Sound DiVision.

DOCENTI

MASTERCLASS & ARTISTI IN VISITA

ULTIMI CONCERTI DI DIPLOMA

SAINT LOUIS PLAYLIST

keyboard_arrow_up