COMPOSIZIONE E ARRANGIAMENTO

Luigi Giannatempo, premiato in vari concorsi in Composizione e Arrangiamento, a Barga Jazz di Sassari, “Euro Jazz Writing Contest” di Parigi, Roccella Ionica e al  Manhattan School of Music di New York, ha composto e arrangiato per orchestra sinfonica, quartetto d’archi, Jazz Orchestra, coro, Orchestra d‘archi, quintetto di ottoni.

Suoi brani sono stati eseguiti in Italia, Francia, Cina, Stati Uniti, Spagna, Svizzera, Olanda, Russia, Argentina, Brasile e Inghilterra. In seguito collabora con solisti e direttori quali: Paolo Fresu, Javier Girotto, Marco Tamburini, Fabrizio Bosso, Stefano Di Battista, Rosario Giuliani e molti altri.

In qualità di compositore e arrangiatore, torna a collaborare con il sassofonista argentino Javier Girotto, curando gli arrangiamenti di “Musica Argentina para Big Band” con Beppe Servillo. Arrangia una suite di Paolo Fresu per l’Orchestra Jazz dei Conservatori, eseguita al teatro Puccini di Firenze, a Bruxelles in occasione del semestre di Presidenza italiana del Consiglio dell’Unione Europea. Nel 2012 cura gli arrangiamenti per ensemble di un concerto di Gino Paoli. Nel  2017, viene eseguito un programma di suoi arrangiamenti per flicorno e pianoforte all Carnegie Hall di New York.

Collabora con Aldo Clementi, Marcello Piras, Marco Tiso, Martin Joseph. Ha frequentato il corso di alto perfezionamento in composizione e arrangiamento di Siena Jazz.

Luigi Giannatempo

Luigi Giannatempo
keyboard_arrow_up