Brincando entre amigos

CD, Discografia, Etichetta discografica, Etichetta indipendente, musica jazz
COD: Disc03

10,00 

local_shipping

SPEDIZIONE GRATUITA

Eddy Palermo aggiunge nel mondo del suo swing, una interpretazione molto personale di intendere la musica brasiliana come pochi altri.

In questa produzione si può apprezzare “Luiza” di Jobim, nel quale Palermo miscela una notevole perizia tecnica con una grande capacità di esprimere la giusta “saudade” che il brano richiede, e in cui lo diciamo senza retorica non ci fa rimpiangere quel gigante della chitarra brasiliana che è stato Baden Powell.

Brincando entre amigos il disco miscela le sonorità e le atmosfere caratteristiche dell’America del Sud con quelle del jazz, questo ci ha ricondotto idealmente, alle incisioni di Joe Pass dedicate all’America Latina.

  • Nel panorama italiano dei chitarristi jazz in particolare di quelli che si richiamano alla tradizione del bebop la figura di Eddy Palermo è senza alcun dubbio, una delle più autorevoli.

Ma entriamo nel merito, in questo suo ultimo lavoro discografico ha riunito, come ci dice nel sottotitolo i suoi “amigos”, il chitarrista torna a una sua vecchia passione, la musica brasiliana.

La grande dimestichezza che Eddy Palermo ha col suo strumento gli permette di esprimere sempre un’estrema limpidezza esecutiva.

La scelta del repertorio ovviamente tiene presente la tradizione dei grandi autori brasiliani, come ad esempio Tom Jobim e Milton Nascimento.

La collaborazione

La voce tipicamente brasileira di Pery Ribeiro in “Samba de Verao”, così come la prestigiosa collaborazione di Toninho Horta forniscono a questo disco un’impronta inconfondibile.

Complimenti dunque al nostro musicista e buon ascolto a tutti coloro che non vorranno perdere l’occasione di arricchire la loro raccolta con questo disco.

La sua maniera spontanea di suonare si esprime con grande abilità tecnica e con una eccezionale velocità di esecuzione che lascia intatta e godibile tutta la sensibilità e la musicalità di cui il Maestro è capace.

Nell’improvvisazione, il fraseggio affascina l’uditorio per il suo gusto raffinato e la sua imaginifica creatività.

Brincando entre amigos a tutto questo Eddy aggiunge, avvolto nel mondo del suo swing, una interpretazione molto personale di intendere la musica brasiliana.

Un abbraccio e buona fortuna.
Toninho Horta

Antônio Maurício Horta de Melo, noto come Toninho Horta (Belo Horizonte, 2 dicembre 1948), è un chitarrista e compositore brasiliano.

È considerato un membro di spicco della celebre scuola musicale del Minas Gerais. Nel 1977 e nell’anno seguente è stato inserito dalla rivista specializzata Melody Maker fra i dieci migliori chitarristi al mondo.

Jazz-collection

I PIU’ VENDUTI

keyboard_arrow_up