Lenny White

Lenny White è uno dei padri fondatori della batteria Jazz-Rock- Fusion. Musicista versatile, oltre ad essere una leggenda della batteria è anche autore, eccellente compositore (sta ultimando di comporre un’intera opera lirica) e produttore artistico.

Guadagna la fama mondiale e il successo con grande pubblico grazie ai Return to Forever la storica band che lo vede nella metà degli anni ’70 con Chick Corea, Stanley Clarke e Al Di Meola, ma già adolescente, batterista mancino e autodidatta, viene ingaggiato da personalità del Jazz che segneranno la sua crescita professionale ed artistica in maniera decisiva.

Nel 1967 Jackie McLean lo ingaggia ragazzino per suonare nella sua band e nel giro di un paio di anni Lenny partecipa all’album che segnerà una svolta epocale nella storia del jazz “Bitches Brew” con Miles Davis e “Red Clay” di Freddie Hubbard incisi entrambi nel 1970.

La sua versatilità lo porta a suonare in innumerevoli situazioni e attira l’attenzione di molti musicisti in tutto il mondo. Nella sua lunga carriera collabora con Ron Carter, Joe Henderson, Woody Shaw, Gato Barbieri, Gil Evans, Stan Getz, Jaco Pastorius, Carlos Santana,Wallace Roney, Wayne Shorter, gli amici cofondatori dei RTF Chick Corea, Stanley Clarke e Al Di Meola, Buster Williams, LL cool J.,Daddy Kane, solo per citarne alcuni. Leader di diversi progetti, incide innumerevoli dischi a suo nome.

Sempre alla ricerca di nuovi stimoli e sfide nel 1982 è l’ideatore dell’album straight-ahead Jazz “Griffith Park”(con Corea, Clarke, Henderson, Hubbard) e creatore del progetto che consacra Chaka Khan nel Jazz e che vale la nomination ai Grammy “Echoes of an era”.

Lenny White la masterclass

h 17:00 – 19:00
Saint Louis

via Baccina, 47

keyboard_arrow_up