Audizioni Saint Louis Big Band e Combo

Aperte le prenotazioni per partecipare alle audizioni per entrare a far parte della Saint Louis Big Band & Combo diretta dal M° Antonio Solimene.

Le audizioni sono aperte per tutti gli strumenti e voci:

  • voci maschili
  • voci femminili
  • fiati: tromba, trombone, sax
  • chitarra
  • piano
  • basso
  • batteria

Le selezioni sono aperte anche agli esterni.

Per chi invece è allievo Saint Louis, è possibile partecipare alla Big Band, pur frequentando già un laboratorio di musica di insieme nell’a.a. 2023/24.

Le audizioni si terranno nelle giornate di giovedì 5 ottobre dalle h 12:30 e giovedì 12 ottobre, dalle h 16:30, presso la sede di via cimarra, 19/b.
A seguire, gli incontri della Big Band si svolgeranno tutte le settimane, sempre di giovedì, dalle h 16:30 alle h 18:30 (a partire dal 19 ottobre 2023).

Per partecipare alle audizioni è necessario prenotarsi.

La Saint Louis Big Band, diretta dal M° Antonio Solimene, è una formazione orchestrale che rispetta in pieno la struttura classica della big band ovvero: 4 Trombe, 5 Sax, Tromboni, Sezione ritmica, 6 coristi.

La formazione, nata nel settembre del 2007, ha al suo attivo la partecipazione a molti festival jazzistici di grande prestigio quali Villa Celimontana Jazz, Atina Jazz, Brindisi in Jazz, Nick La Rocca Jazz Festival, e numerose collaborazioni con artisti di fama internazionale, quali Kurt Elling, Peppe Servillo, Gegè Telesforo, Rosario Giuliani, Daniele Scannapieco, Marcello Rosa.

Formazione dinamica e in stile con la mission di promozione dei nuovi talenti, la Saint Louis Combo, sempre diretta dal M° Antonio Solimene, è un organico snello, composto da voci, ritmica (piano, chitarra, basso, batteria), 6 fiati – cuore pulsante del gruppo – e tutta l’energia di una Big Band, in formato tascabile!

Punto di forza della Combo, l’estrema flessibilità e adattabilità: a seconda del contesto e del progetto l’organico si avvale di collaborazioni varie, con cantanti, cori e artisti di musica elettronica.

Originale e innovativo il repertorio, che muove a partire dagli standard della tradizione jazzistica per contaminarsi, rinfrescarsi, mettersi in discussione, grazie agli arrangiamenti appositamente creati dagli allievi del corso di Composizione e Arrangiamento del Saint Louis.

Spazio anche al repertorio pop americano e a composizioni originali, sempre ad opera di giovani musicisti di ambito Saint Louis.

audizioni-big-band
keyboard_arrow_up