Pop e Jazz Platform e PRIHME

Pop e Jazz Platform, PRIHME e VoCon, tre importanti meeting internazionali organizzati dall’AEC, saranno ospitati dal Saint Louis, nella settimana dal 13 al 19 febbraio 202.

L’AEC – Association Européenne des Conservatoires – sceglie Roma e il Saint Louis, il prestigioso Istituto A.F.A.M. di eccellenza nel campo della didattica musicale, per l’appuntamento annuale con il PJP – Pop & Jazz Platform – 2023.

Dopo due anni di meeting online, i rappresentanti dei più importanti Conservatori europei si ritrovano in presenza nella Capitale, per una settimana di incontri di approfondimento sulle tematiche legate alla didattica musicale, quest’anno dedicata al focus: “What does it mean to make it? Opening gateways to working life, international connections and artistry” (“Cosa significa “farcela”? Come aprire le porte alla vita professionale, alle relazioni internazionali e alla creatività artistica”).

Dal 13 al 19 febbraio 2023, il Saint Louis ospiterà oltre 150 docenti provenienti dai più prestigiosi Istituti e Conservatori di tutta Europa, per una settimana intensa e ricca di incontri e scambi culturali, che prevede oltre a meeting e workshop, anche tanti eventi live e concerti serali, di tutti gli stili e linguaggi, all’insegna della contaminazione e della contemporaneità, spaziando dalla musica cantautoriale all’elettronica più sperimentale, insieme ai migliori gruppi nati all’interno della storica scuola di musica romana.

In concomitanza con lo svolgersi del Pop and Jazz Platform – 2023, il Saint Louis il 14 e 15 febbraio sarà anche teatro della IV Assemblea di PRIHME, la Stakeholder Assembly che coinvolge docenti, allievi e staff amministrativo di sette Conservatori europei – tra cui il Saint Louis stesso – impegnati a elaborare delle direttive che possano svolgere il ruolo di linee guida per tutti i Conservatori, nell’intento di perseguire una maggiore inclusività all’interno dei propri Istituti, cercando di portare all’attenzione, sensibilizzare e trovare soluzioni su alcuni fondamentali temi al centro del dibattito odierno, in particolare il superamento di ogni tipo di discriminazione dovuta a genere e orientamento sessuale, background sociale, economico o religioso, disabilità e disturbi dell’apprendimento, gerarchia e relazioni di potere.

Pop-Jazz-Platform-e-PRIHME-al-Saint-Louis
keyboard_arrow_up