Christian Meyer

Nasce a Milano il 27 gennaio 1963 da padre svizzero e madre milanese; dall’età di 11 anni inizia a studiare la batteria con il Maestro Enrico Lucchini. All’età di 18 anni opta per la sola cittadinanza svizzera, per evitare il servizio militare.

Fin dai primi anni ottanta cominciano le collaborazioni professionali. Nel 1982 si trasferisce a Francoforte per un anno e collabora con musicisti brasiliani e statunitensi.

Nel 1983, tornato in Italia riprende lo studio della batteria ed inizia le prime collaborazioni musicali nell’ambito del jazz facendosi le ossa al Capolinea di Milano dove suona tutti i sabato sera con il quintetto Bolii-Bozza. Nel 1987 entra a far parte del gruppo jazz “ARP Quintet” e con il percussionista Naco nel sestetto di Tino Tracanna.

Nel 1990 entra a far parte ufficialmente del gruppo Elio e le Storie Tese considerandola “una band di alta qualità musicale”. Rimarranno uniti per più di 30 anni condividendo svariate avventure dal vivo e in studio e guadagnandosi il rispetto dei colleghi appartenenti a qualsiasi ambiente musicale, classico-pop-jazz-rock…

Nel 1999 ha creato insieme ai suoi colleghi una band unica di sole batterie La Drummeria, orchestra di percussioni formata oltre che da Meyer da altri quattro batteristi: Maxx Furian, Ellade Bandini, Paolo Pellegatti, Walter Calloni. La Drummeria si esibisce in spettacolari live basati su assoli di gruppo e momenti teatrali usando i tamburi come mezzi espressivi.

Nel 2002 fonda insieme a Faso e ad Alessio Menconi il Trio Bobo. L’idea nasce dal loro bisogno e dal piacere di affrontare in libertà i generi musicali che preferiscono quali l’afro, il jazz, la latin music e il jazz-rock.

Nel 2003 è stato invitato a Los Angeles alla quarta edizione della “GROOVE NIGHT 04” che ospita i più grandi batteristi del mondo, insieme a Rick Marotta – Michael Bland – John Robinson – David Garibaldi – Questlove – Dave Weckl – Jamie Oldaker – Gerry Brown, ecc. La regola è: vietato fare assoli di batteria ma solo groove con la band.

Nel 2009 crea insieme al pianista Paolo Alderighi e al clarinettista Alfredo Ferrario il Color Swing Trio. Una Band entusiasmante che suona la musica degli anni “30 – “40 con grinta, energia e tanto swing!

Yamaha Corporation anni prima aveva creato esclusivamente per un tour di Elio e le Storie Tese, la famosa “Yamaha oak custom Svizzera”, una batteria con la tipica colorazione della bandiera elvetica.

Nel 2020 Christian entra nel gruppo Heroes (A tribute to David Bowie) insieme a Paolo Fresu, Petra Magoni, Gianluca Petrella, Francesco Diodati e Francesco Ponticelli.

keyboard_arrow_up