Greta Panettieri

Da New York all’Italia, dai maggiori Festival e Club Italiani alla televisione.

È una delle voci più incantevoli del panorama italiano e internazionale: Greta Panettieri, cresciuta artisticamente a New York, è una musicista dalla personalità vulcanica.

Non solo cantante e compositrice ma anche multistrumentista – suona il violino, la chitarra, il pianoforte – ed autrice di testi anche per le canzoni dei suoi colleghi (Gege’ Telesforo, Ainè). Il JAZZIT AWARD 2015 la consacra come una delle migliori cantanti jazz italiane.

Nel 2014 e nel 2015 ha conquistato stampa e pubblico calcando i maggiori club e teatri italiani con il suo “Viaggio in Jazz”, che è anche il titolo della Graphic Novel pubblicata a dicembre 2014 da Edizioni Corsare, ispirata proprio all’avventurosa ascesa artistica di Greta durante gli anni vissuti a New York, attraverso i brani del suo ultimo album soul jazz “Under Control” e del suo acclamatissimo “Non Gioco Più” (Italian ’60 in Jazz), disco che rilegge i successi interpretati dalla grande Mina con uno stile del tutto inedito ed originale, riproponendo anche il virtuosissimo brano “Brava” grazie alle eccellenti doti vocali di Greta che duetta con il trombettista Fabrizio Bosso.

Nel Novembre 2016 esce “Shattered/Sgretolata”, composto quasi interamente da brani originali, è un ritratto a 360° della sfaccettata personalità di Greta e del suo virtuoso percorso artistico, che da sempre va oltre la definizione di genere e di stile.

Una dichiarata apertura a infinite possibilità interpretative: dalla ballad voce e chitarra, al brazilian contemporaneo, alla dedica a Bowie con una personalissima versione di “Life on Mars”.

Quest’album viene reso unico e incalzante dalla grande varietà di musicisti che, tra Italia e Stati Uniti, hanno collaborato alla sua realizzazione: dai tre testi scritti rispettivamente da Claudio “Greg” Gregori, Piji Siciliani e Jennie Booth, ai brasiliani Itaiguara Brandao e Mauricio Zottarelli che hanno a lungo collaborato con Greta durante il suo periodo newyorkese, a Francesco Diodati coinvolto in un duo voce e chitarra, all’impronta jazz dei sassofonisti Max Ionata, Alfondo Deidda e Cristiano Arcelli.

Il 2017 vede Greta protagonista di vari tour nazionali e internazionali tra cui due tour in Russia, Cina e Spagna e tre tour nazionali con il grande artista brasiliano Toquinho.
Il 9 novembre 2018 è uscito “With Love” il nuovo disco da interprete: una dedica speciale al suo pubblico per il quale ha rivisitato grandi successi di diversi autori tra cui Vasco, Phil Collins, Supertramp e Lucio Dalla. Nella line-up, lo special guest Flavio Boltro.

keyboard_arrow_up